5 Mar 2021

Agevola l’installazione di serramenti in PVC con il Bonus Infissi

Il Bonus Infissi, già messo a disposizione dei cittadini negli scorsi anni, è stato prorogato anche per il 2021: ecco come funziona questa agevolazione e come la si può ottenere.

Il Bonus Infissi prevede una detrazione del 50% in dichiarazione dei redditi per le spese sostenute per l’installazione dei serramenti: questa agevolazione fiscale però può essere ottenuta solo soddisfacendo specifiche condizioni.

Per accedere al Bonus Infissi 2021, l’intervento deve essere effettuato su un immobile:

  • già accatastato o in corso di accatastamento;
  • in regola con il pagamento dei tributi;
  • dotato di impianto di riscaldamento.

L’installazione deve:

  • essere un’opera di sostituzione o modifica di serramenti già esistenti;
  • delimitare un volume riscaldato verso l’esterno o vani non riscaldati;
  • raggiungere specifici requisiti di isolamento termico.

I requisiti di quest’ultimo punto riguardano valori di trasmittanza termica che devono essere uguali o inferiori a quelli indicati dalla Tabella 2 del D.M. del 26 gennaio 2010, che variano in base alla zona climatica di installazione: la tabella è consultabile presso il sito dell’ENEA.

La verifica del soddisfacimento di questo requisito deve essere svolta da un tecnico abilitato iscritto al proprio Albo professionale tramite perizia oppure dal costruttore del serramento tramite certificazione.

Le spese legate all’intervento di sostituzione o modifica dei serramenti dovranno essere documentate e riportate nella dichiarazione dei redditi per accedere a una detrazione del 50% sul loro totale, entro però il tetto massimo dei 60mila euro.

Il contribuente riceverà così una detrazione dall’Irpef sulle dichiarazioni dei redditi dei successivi 10 anni, ognuna pari a un decimo della quota agevolata dal Bonus Infissi 2021.

Grazie al Bonus Infissi 2021, la spesa per la sostituzione dei serramenti per la propria casa viene ridotta, incoraggiando i cittadini a effettuare questi interventi.

L’obiettivo ultimo è quello di migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni così da ridurre le emissioni legate al riscaldamento a favore dell’ambiente. Contemporaneamente, chi vive in queste case potrà godere di un maggiore comfort abitativo e minori spese energetiche, risparmiando così due volte grazie all’installazione di serramenti più performanti agevolata dal Bonus Infissi 2021.

I serramenti in PVC offrono elevate prestazioni per soddisfare i requisiti del Bonus Infissi 2021 e per migliorare il comfort abitativo anche sotto altri aspetti, come quello acustico. Con un’elevata resistenza e un ciclo vitale di 30 anni, sono un investimento duraturo, e con il loro design moderno impreziosiscono l’abitazione.

GLEM Expo offre una vasta gamma di serramenti in PVC realizzati su misura, accompagnati dal know how dei nostri consulenti esperti e dei nostri installatori certificati: scopri di più contattandoci.