4 Ott 2019

Il valore della qualità nei serramenti e nella posa in opera

Installare nuovi serramenti può sembrare un investimento consistente e c’è chi può pensare che si possa evitare: dopotutto forse quelli vecchi sono ancora validi oppure si possono scegliere soluzioni più economiche.

Ragionando così si perde di vista il valore offerto dai serramenti: ci proteggono dalle effrazioni, entrano a far parte del design della nostra casa e contribuiscono sensibilmente all’efficienza energetica.

I dati, infatti, rivelano che oltre il 30% delle perdite di calore avvengono proprio da finestre inadeguate e questo comporta una spesa energetica maggiore, oltre a spifferi e altri fastidi dentro casa.

Pensare di risparmiare sul momento, quindi, si rivela una scelta controproducente, che si paga (letteralmente) sul lungo periodo e che impedisce di vivere in modo confortevole nella propria abitazione.

È quindi importante sostituire i serramenti quando danno segni di usura e valutare attentamente la scelta di quelli nuovi.

La schede tecniche raccolgono tutte le informazioni sulle prestazioni della finestra: in particolar modo, le voci sul grado di isolamento termico, isolamento acustico e resistenza ai tentativi di effrazione sono quelle più rilevanti per assicurarsi di star acquistando un prodotto di qualità.

serramenti p v c

 

Certificazioni e altri sigilli assicurano che queste informazioni corrispondono ai risultati di test effettuati in condizioni standardizzate, tali da simulare le reali sollecitazioni che il serramento dovrà sostenere. Si può anche verificare le sue performance nel tempo ‘accelerando’ l’invecchiamento e vedendo che effetti avrà il passare gli anni.

La maggior garanzia di qualità la si ha quando sia i singoli componenti che il prodotto finale hanno ognuno la propria certificazione: le performance dei pezzi possono ridursi sensibilmente se assemblati incorrettamente.

Similmente, la posa in opera dei serramenti è uno step fondamentale per garantire le prestazioni promesse dalla scheda tecnica: per esempio, il grado di isolamento termico si ridurrà notevolmente se ci sono interstizi tra il telaio e il muro.

serramenti p v c

 

La qualità dell’installazione è quindi un fattore fondamentale e un altro aspetto da considerare quando si vanno a comprare serramenti nuovi.

Non si tratta però solo di competenza tecnica, ma anche di rispetto dell’abitazione e dei suoi occupanti che si ha svolgendo il lavoro in modo efficiente e rapido, senza bisogno di opere murarie e senza arrecare danni o disturbo.

Infine, il luogo di realizzazione dei serramenti è molto importante: una produzione estera significa che è più difficile contattare il produttore in caso di problemi o richieste particolari.

Invece, con il Made in Italy si ha la garanzia della qualità e si potrà avere una linea diretta per l’assistenza e anche per chiedere lavorazioni su misura.

Glem EXPO mette a disposizione tutto questo per i suoi clienti: serramenti in PVC Made in Italy e certificati, realizzabili su misura e installati da personale altamente specializzato e attento al cliente e ai suoi bisogni. Scopri di più contattandoci.