22 Dicembre 2020

La qualità indiscussa dei serramenti in PVC in Classe A

Abbiamo già visto le differenze tra la Classe A e la Classe B nei serramenti in PVC e l’importanza di valutare attentamente questo fattore prima di scegliere la propria finestra.

Scegliendo profili estrusi da VEKA, tuttavia, non si hanno alcuni dubbi, perché si tratta dell’unico sistemista al mondo che estrude tutti i profili in classe RAL A, distinguendosi dai suoi concorrenti sul mercato.

La scelta di estrudere i profili in base agli standard della massima classe designata dalla Norma EN12608 risponde a necessità edili sempre più complesse e sempre più connesse non solo ad architettura e design, ma anche ad ambiente ed energia.

L’efficientamento energetico, oltre che a essere previsto dalle norme vigenti, permette anche di rispondere al costante aumento dei costi dell’energia e contemporaneamente di dare il proprio contributo alla tutela dell’ambiente attraverso l’abbattimento degli sprechi e la conseguente riduzione delle emissioni.

Allo stesso tempo, l’architettura moderna preferisce finestre con superfici molto ampie, che però espongono maggiormente l’ambiente interno della casa alla dispersione termica.

Di conseguenza c’è la tendenza a adottare vetrocamere anche triple che devono essere adeguatamente sostenute dal profilo in PVC, altrimenti si rischia la deformazione o il cedimento dell’anta, la tenuta mancata, lo strappo dei componenti della ferramenta e in generale inefficienza funzionale.

Incrociando questi fattori, VEKA offre al mercato dei serramenti in PVC una risposta perfettamente in linea con queste esigenze estrudendo profili utilizzando il 14% in più di materia prima rispetto ai profili di Classe B.

La Classe A è lo standard su cui si basa VEKA per la sua produzione presente e futura, concretizzato nel sistema SOFTLINE 82 da 82 mm con un’innovativa geometria multicamere.

Il suo livello prestazionale è certificato dall’ente IFT di Rosenheim su 12 elementi di prova (rispetto ai 5 richiesti), su tutte le misure e su tutti i pesi delle lastre di vetro disponibili sul mercato, garantendo così la Classe A per ogni tipo di applicazione e permettendo di raggiungere ottimi livelli di isolamento termico.

È per questi motivi che GLEM Expo sceglie i profili estrusi da VEKA per la realizzazione dei suoi serramenti in PVC.

Oltre a basarsi sulle certificazioni dei fornitori, GLEM Expo certifica a sua volta il prodotto finito per garantire al cliente finale serramenti in PVC della massima qualità, accompagnandoli con la nostra consulenza personalizzata e con l’esperienza dei nostri installatori per un servizio completo a 360°.

Scopri di più contattandoci.